Riepilogo

Real Forio — Virtus Volla

Reti: 13′ Di Palma (VV), 35′ rig. Esposito (VV), 67′ Savio (RF), 92′ Varrella (RF)

Il Real Forio mette in classifica un solo punto dopo la gara casalinga contro il Virtus Volla. La squadra biancoverde, sotto di due reti già alla fine del primo tempo – i vollesi sono passati con Di Palma, bravo a sfruttare una disattenzione, e con Esposito, che trasforma un rigore scaturito da un fallo fatto da Sollo per rimediare ad un errato retropassaggio di Salatiello – è stata brava a riagguantare gli avversari. Prima Savio, che ha sfruttato un cross di Trofa dalla destra, e poi Varrella (partito dalla panchina perché acciaccato) in pieno recupero danno ai biancoverdi il terzo pari per 2-2 consecutivo.

LE FORMAZIONI – Il Real Forio deve fare a meno di Piccirillo e Fiorentino (squalificati) ed è stato messo in campo da Isidoro Di Meglio con un 4-5-1 che ha visto Sollo a difesa della porta, la linea difensiva formata da Capuano, Mangiapia, Iacono e Salatiello, il centrocampo da Savio, Cantelli, Trofa, Sannino e Filosa, più Longo in avanti. Il Virtus Volla, che non poteva contare sugli squalificati Vitagliano e Aliyev, è stato schierato da Ivan De Michele con Di Mauro fra i pali, più Improta, D’Abronzo, Esposito, Ayari, Borrelli, Candelora, Toscano, Di Palma, Catalano e Gisonni.

LA PARTITA – Nei primi minuti meglio il Forio, ma il primo tiro è della Virtus Volla al sesto con Gisonni: il sinistro è debole e Sollo può intervenire. Al minuto 11 c’è il primo calcio d’angolo per la Virtus Volla dopo una punizione di Esposito e il colpo di testa deviato in corner di Candelora. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, contropiede del Real Forio che arriva al limite dell’area con Filosa che la cede a Trofa in zona lunetta, ma il destro del centrocampista del Real Forio si perde sul fondo. Al 13’, su una disattenzione difensiva del Real Forio, passa la Virtus Volla con Di Palma, che approfitta dell’occasione e porta i suoi in vantaggio. Gli ospiti provano a legittimare al 21’, ma il colpo di testa di Toscano sbatte sul palo. Al 22’ tiro improvviso di Pasquale Savio dal limite dell’area che colpisce la traversa, con la sfera che finisce poi a Longo, che conclude in rete ma è in fuorigioco. Azione molto prolungata per il Real Forio al venticinquesimo sul fronte destro dell’attacco: prima pericolo con Filosa, poi con Cantelli, ma il pallone alla fine si perde sul fondo. Ottima ripartenza del Real Forio al 27’ con Filosa che va in avanti, serve Longo che con la collaborazione di Pasquale Savio arriva alla conclusione, deviata poi in calcio d’angolo. Al 30’ pericolosissimo tiro cross di Gisonni che ha tanto spazio nel primo tempo e serve un recupero di Mangiapia per evitare il 2-0. Il raddoppio della Virtus Volla è solo rimandato, visto che al trentacinquesimo c’è un calcio di rigore per la Virtus Volla e ammonizione per Sollo; a causare la massima punizione un’indecisione di Salatiello, non perfetto nel retropassaggio al portiere. Sul pallone va Esposito ed ecco il 2-0 nonostante l’intuizione del portiere foriano. Il Real Forio accusa il colpo e cerca di riorganizzarsi, ma fino all’intervallo non pervengono nuove azioni di gioco.

Nella ripresa, mischia le carte Isidoro Di Meglio, che richiama Salatiello e Filosa e mette dentro Giovanni Arcamone e Varrella. Insiste però la Virtus Volla al minuto 11 con D’Abronzo che calcia un rigore in movimento, ma Sollo è attento e para. Al 14’ il Forio chiede un calcio di rigore per un tocco di mano in area ma la situazione, che sembra aver convinto il capitano bianco verde Savio, non è riuscita a persuadere l’arbitro. Al 16’ Michele Longo avrebbe l’occasione per accorciare le distanze e Di Mauro, in uscita disperata, gli tocca via il pallone di mano fuori area: è rosso diretto. De Michele richiama Catalano e Gisonni per Riccardo e il secondo portiere Allocca. Al 22esimo il Real Forio accorcia le distanze finalmente con Pasquale Savio, dopo un cross dalla destra di Davide Trofa. Al 24’ Improta si becca il secondo giallo e si guadagna l’uscita anticipata dal campo, con la Virtus Volla che resta addirittura in nove. A questo punto è un totale soliloquio del Real Forio, che spinge a spron battuto alla ricerca del pareggio. La Virtus Volla resiste come può e limita l’offensiva foriana, al punto che il primo tentativo dei padroni di casa c’è al 38’ con Sannino dalla distanza, con Allocca che para. Al 42’ nel Forio c’è anche l’esordio in prima squadra per il giovane attaccante Savarese, classe 2000, mandato in campo al posto di Iacono. Si gioca solo nella metà campo degli ospiti, che provano stoicamente a resistere anche per via delle azioni poco lucide del Real Forio, che passa però al 48’ con Varrella, bravissimo ad impattare su un perfetto cross di un inesauribile Pasquale Savio dalla sinistra per il 2-2 che libera la gioia dei presenti al “S. Calise”.

REAL FORIO: Sollo, Capuano, Salatiello (1’st Varrella), Sannino, Mangiapia, Iacono (42’st Savarese), Cantelli, Trofa, Longo, Savio, Filosa (1’st Arcamone G.). In panchina D’Errico, Boria, Bessala Biloa, Castaldi, Verde, Arcamone R. Allenatore Isidoro Di Meglio

VIRTUS VOLLA: Di Mauro, Improta, D’Abronzo, Esposito, Ayari, Borrelli, Candelora, Toscano, Di Palma (31’st Caiazza), Catalano (18’st Riccardo, 28’st Turco), Gisonni (18’st Allocca). In panchina Agata, Petrone, Mampidi, De Luca, Cibelli. Allenatore Ivan De Michele.
Arbitro: Michele Criscuolo della sez. di Torre Annunziata (Ass.: Piedipalumbo di Torre Annunziata e Ambrosino di Torre del Greco)

Reti: 13’pt Di Palma (V), 35’pt rig Esposito (V), 22’st Savio (F), 47’st Varrella
Ammoniti Sollo, Mangiapia, Iacono (F), Improta, Esposito, Toscano, Allocca (VV)

Espulsi al 15’st Di Mauro (V) con rosso diretto e al 24’st Improta (V) per somma di ammonizioni;

Recupero 1’pt, 5’st

Spettatori 200 circa.

Dettagli

Data Ora League Stagione
17/11/2018 14:30 Eccellenza Campania Girone A 2018-2019

Ground

Salvatore Calise
Via Cava di Spinavola, 52, 80075 Forio NA, Italia

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoals
Real Forio022
Virtus Volla222
Condividi: