Rullo compressore. Il Real Agro Aversa mantiene intatta l’imbattibilità e anche contro una buona Madrigal Casalnuovo, sul sintetico di Brusciano, i normanni del presidente Guglielmo Pellegrino conquistano i tre punti in palio con un sontuoso 3-0. In gol, dopo l’infortunio, anche Cerrato al rientro in campo da titolare dopo mesi e subito in gol, al termine di una gara che lo ha visto assoluto Mvp. Straordinaria cornice di pubblico granata sugli spalti con oltre 150 persone giunte a Brusciano da Aversa. Adesso poche ore di riposo e si torna in campo, per quella che sarà una settimana decisiva. Mercoledì alle 15.30 si gioca (a Lusciano) contro l’Acerrana per il ritorno di Coppa (0-0 all’andata) mentre domenica prossima, sempre a Lusciano, ci sarà il big match di alta classifica contro la Maddalonese. PRIMO TEMPO. Bastano tre giri di lancette per far esplodere di gioia i tantissimi tifosi normanni giunti fino a Brusciano: Infimo conquista punizione al limite dell'area, il portiere Orso inizia ad organizzare la barriera ma l'Aversa non chiede distanza e Gatta calcia immediatamente trovando l'incrocio dei pali per il vantaggio (0-1). Per trovare un nuovo pericolo sotto la porta del Casalnuovo bisogna arrivare al 20' quando Cerrato con un colpo di genio supera due difensori sulla linea di fondo e poi mette al centro per Infimo che però non ha il tempo giusto per calciare e viene chiuso al momento della conclusione. Al 32' Cerrato dimostra tutta la sua classe: raccoglie palla al vertice dell'area, guarda il portiere fuori dai pali e prova il pallonetto per cercare l'incrocio dei pali lontano ma il suo tiro è leggermente alto, colpisce la traversa e poi finisce sul fondo. Al 40' ancora Cerrato: botta dalla lunghissima distanza, solo tanta potenza ma poca precisione, pallone out. Al 42' prima occasione del Madrigal: Noviello salva su un bel cross destinato alla testa dell'attaccante Di Costanzo mettendo in angolo. Dal corner poi non ci sono pericoli. SECONDO TEMPO. Per trovare il primo tiro bisogna attendere il 54' quando Infimo dal dischetto si fa deviare in corner un suo tiro. Dal calcio d'angolo il pallone arriva sulla testa di Russo che non riesce a colpire bene non trovando lo specchio. Al 59' Gatta per poco non trova il jolly: punizione quasi dal fondo, palla a giro che per poco non trova l'incrocio perdendosi sul fondo, mani nei capelli per l'esperto centrocampista normanno. Al 63' raddoppio granata: Infimo spizza per De Rosa, quest'ultimo con una finta di corpo supera un difensore e arriva tu per tu col portiere Orso, palla da una parte ed estremo difensore dall'altra. È 0-2. E i decibel normanni sugli spalti crescono sempre di più. Tre minuti dopo il Real Agro Aversa trova il tris: prima un miracolo di Orso sulla rovesciata di Celio, poi Cerrato recupera palla e piazza un fendente all'incrocio che lo ripaga di tutti i sacrifici fatti fino ad oggi. Un minuto dopo l'attaccante esce tra gli applausi in una standing ovation che gli regala la gioia delle lacrime per un gol atteso troppo tempo dopo l'infortunio. Al minuto 83 ci prova anche Traorè entrato pochi minuti prima ma il suo tiro trova solo la parte esterna dello specchio. Non succede più nulla, il Real Agro Aversa esce tra gli applausi. Un 3-0 da urlo! MADRIGAL CASALNUOVO: Orso, Ferraiuolo, Lanni A, Crispino, Tufo, Mignogna, Mosca, Fontana, Di Costanzo, Campese, Mazzocchi (dal 19’ st De Gennaro). A disp.: Rea, Uglietti, Lanni G, Fiorillo, Panico, Riccardi, Buccelli, Tomolillo. All. Sena REAL AGRO AVERSA: Merola, Ogbonna, Zaccariello, Gatta (dal 31’ st Andres), Gioventù, Noviello (dal 22’ st Griffo), Russo, Celio, Infimo (dal 27’ st Capobianco), Cerrato (dal 22’ st Traorè), De Rosa (dal 33’ st D’Alterio). A disp.: Marino, Petrone, Stellato, Griffo, Andres, Romagnoli, D’Alterio, Traorè, Capobianco. All. Sannazzaro ARBITRO: Emanuele Rotondo di Frattamaggiore ASSISTENTI: Luigi Gargiulo e Salvatore Avallone di Ercolano MARCATORI: 3’ Gatta (A), 18’ st De Rosa (A), 21’ st Cerrato (A) NOTE: Terreno in erba sintetica. Ammoniti De Rosa, Merola (A), Di Costanzo, Fontana, Campese (C). Recupero 1’ pt, 5’ st

Riepilogo

Madrigal Casalnuovo — Real Agro Aversa 0-3

Reti: 3′ Gatta (A), 63′ De Rosa (A), 65′ Cerrato (A)

Dopo la vittoria tennistica con il San Martino Valle Caudina, il Real Agro Aversa proverà a fare bottino pieno con il Madrigal Casalnuovo per mantenere la vetta solitaria della classifica.

Video

Pubblicato da Real Agro Aversa su Domenica 20 ottobre 2019

Dettagli

Data Ora League Stagione
20/10/2019 15:30 Promozione Campania Girone A 2019-2020

Ground

Domenico Iorio
Via Campana, Casalnuovo di Napoli, NA, Campania, 80013, Italia

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoals
Madrigal Casalnuovo000
Real Agro Aversa123

Madrigal Casalnuovo

1Antonio Orso Goalkeeper
2Flavio Ferraiolo Defender
3Alessio Lanni Defender
4Gianluca Crispino Midfielder
5Francesco Tufo Defender
6Raffaele Mignogna Defender
7Enzo Maria Mosca Midfielder
8Pasquale Fontana Midfielder
9Ciro Di Costanzo Forward
10Adriano Campese Forward
11Salvatore Mazzocchi 18 Midfielder
12Antonio Rea Goalkeeper
13Carmine Uglietti Midfielder
14Giovanni Lanni Defender
15Francesco Pio Fiorillo Defender
16Ivan Panico Midfielder
17Carlo Riccardi Midfielder
18Alessandro De Gennaro 11 Forward
19Francesco Buccelli Forward
20Antonio Tomolillo Forward

Coach: Pasquale Sena

Real Agro Aversa

1Tommaso Merola Goalkeeper
2Emmy Ogbonna Defender
3Mario Zaccariello Defender
4Gismondo Gatta 16 Midfielder
5Giuseppe Gioventù Defender
6Vincenzo Noviello 15 Defender
7Gianpaolo Russo Midfielder
8Nicola Celio Midfielder
9Antonio Infimo 20 Forward
10Giuseppe Cerrato 19 Forward
11Vincenzo De Rosa 18 Midfielder
12Carlo Marino Goalkeeper
13Vincenzo Petrone Defender
14Alessio Stellato Midfielder
15Davide Griffo 6 Defender
16Mario Andres 4 Midfielder
17Marco Romagnoli Forward
18Vincenzo D’Alterio 11 Midfielder
19Oumar Traorè 10 Midfielder
20Vincenzo Capobianco 9 Forward
Condividi: