Riepilogo

Barano Calcio — ASD Albanova

RETI: 11’st Cifani (A), 19’st Ciano (A)

L’ Albanova dà continuità alla vittoria contro la Virtus Ottaviano e, imponendosi a Barano grazie alle reti di Cifani e Ciano nella ripresa, firma la sua seconda vittoria consecutiva chiudendo il girone di andata a quota 21 punti. La crisi autunnale è dunque definitivamente archiviata e ora la squadra allenata da Sarnataro può tornare a pensare di mettere nel mirino la zona playoff, distante solo pochi punti.

Il tecnico biancazzurro deve rinunciare agli infortunati Signore e Signorelli e al febbricitante Gatta. Sarnataro sceglie così un 4-4-2 che prevede in campo dal primo minuto Folliero e Capitelli, con Nucci e Cifani coppia d’attacco. È l’ Albanova a fare la partita sin dalle battute iniziali: Cifani prima e Nucci poi vanno vicini al gol del vantaggio, che poco più tardi Fiorillo troverebbe pure ma l’arbitro annulla la sua rete strozzando in gola l’urlo di gioia dei biancazzurri.

L’occasione buona per i casalesi sembra materializzarsi al 20’, quando Capone penetra in area e viene messo giù dal portiere Di Chiara. L’arbitro indica con decisione il dischetto del rigore, dal quale però Nucci si fa neutralizzare il tiro dallo stesso Di Chiara. Anche l’ultimo scorcio del primo tempo è di marca biancazzurra, ma il risultato non si sblocca e al risposo si arriva con le due squadre ancora in perfetta parità, sullo 0-0 di partenza.

Al ritorno in campo il copione non cambia, con l’Albanova a cercare con insistenza il vantaggio. Sta- volta però lo fa con maggior fortuna, visto che già all’11’ Folliero serve in profondità Cifani che dai venti metri insacca sul secondo
palo alle spalle di Di Chiara.

Il Barano non reagisce e otto minuti più tardi va definitivamente ko: l’assistman è ancora Folliero, stavolta da calcio di punizione, Ciano di testa anticipa tutti e batte per la seconda volta Di Chiara. Il match vero finisce in pratica qui, anche se gli ospiti sfiorano ancora il gol con Cidani alla mezz’ora (gran parata di Di Chiara) e due minuti dopo con il palo di Della Corte. Gli ultimi guizzi sono del Barano, con Riggio costretto a un
salvataggio sulla linea e Cirelli che si vede annullare un gol per fuorigioco.

BARANO: Di Chiara, Errichiello, Pistola, Conte (43’st Aiello), Chiariello, Di Costanzo, Cirelli, Montanino (20’st D’Antonio), Arcamone (30’pt Cuomo R.), Pistone, Matarese (7’st Scritturale).
A disp. Migliaccio, Manieri, Cuomo C., Mattera, Di Meglio G.. All. Di Meglio.

ALBANOVA: Di Mauro, Ciano, D’Ambra (9’st Della Corte), Maturo, Fiorillo, Capitelli, Lepre (46’st Pacilli), Folliero, Nucci (21’st Perna), Capone (9’st Riggio), Cifani (39’st De Lucia). A disp. Naldi, Gervasio, Fedele. All. Sarnataro.

ARBITRO: Criscuolo di Torre Annunziata.

RETI: 11’st Cifani (A), 19’st Ciano (A).

NOTE: Ammoniti Di Chiara e Pistone (B).

Dettagli

Data Ora League Stagione
15/12/2018 14:30 Eccellenza Campania Girone A 2018-2019

Ground

Don Luigi di Iorio
Via Piano, 108, 80070 Barano D\'ischia NA, Italia

Risultati

Club1st Half2nd HalfGoals
Barano Calcio000
ASD Albanova022
Condividi: