Il Real Agro Aversa emigra nuovamente a Lusciano

Aversa, lo stadio Bisceglia è già una savana
Il Real Agro Aversa emigra nuovamente a Lusciano.

Domenica prossima il Real Agro Aversa giocherà in casa, con il San Martino Valle Caudina, ma non al Bisceglia come si pensava. La società ieri ha annunciato il ritorno sul sintetico di Lusciano che aveva ospitato le gare interne del primo turno di coppa e la prima di campionato. Sembra che il Bisceglia, dopo il derby, non abbia avuto alcun lavoro di manutenzione e l’erba sia ricresciuta nuovamente. Inoltre la società si sarebbe dovuto far carico della tracciature del campo. E’ probabile che anche le accuse del patron Pellegrino sul possibile voto di scambio e la richiesta dei consiglieri di maggioranza di chiedere chiarimenti alla Procura avranno fatto si ché la società, almeno per ora, preferisca giocare altrove, in attesa anche del nuovo avviso pubblico per la gestione della struttura.

Condividi: