Il futuro del calcio ad Aversa: luci ed ombre

Curva Nord Aversa Normannalive
Il futuro del calcio ad Aversa: luci ed ombre.

Per conoscere il futuro del calcio ad Aversa bisognerà aspettare il prossimo mese di giugno. Ebbene si, fino ad allora ci saranno solo tante chiacchiere. È questo lo scenario che si sta delineando. In particolare bisognerà attendere l’esito delle elezioni amministrative che si terranno ad Aversa il 26 maggio pv, con eventuale ballottaggio il 9 giugno. Da quel momento in poi l’imprenditore o la cordata interessata a portare avanti un progetto calcistico inizierà a rapportarsi con la nuova amministrazione comunale. Un film già visto, che andrà in scena per l’ennesima volta. Gli argomenti saranno i soliti: la modalità di gestione del ristrutturato stadio Augusto Bisceglia, l’orientamento dell’amministrazione ad elargire eventuali contributi e a ricercare sponsor. Passaggi obbligati per una piazza come quella aversana. Il presidente Spezzaferri ha manifestato, qualche tempo fa con una lettera aperta, l’intenzione di non iscrivere l’ Aversa Normanna al campionato 2019/20. Il titolo della società S.F. Aversa Normanna srl, è quindi destinato a scomparire. Proprio come avvenne a Marcianise con il presidente Bizzarro, che decise nel 2010 di non iscrivere la squadra tra i professionisti, perdendo il titolo di Lega Pro Prima Divisione. L’imprenditore Guglielmo Pellegrino, già patron del Real Aversa, da alcuni anni ha mostrato interesse a rinnovare l’esperienza passata. Le intenzioni manifestate, attesa la volontà di Spezzaferri di non voler cedere il titolo, sono quelle di acquisire un titolo sportivo, dal campionato di serie D o “eccellenza” regionale. Circostanza non scontata, che potrebbe rivelarsi anche non facile. Nulla di concreto è stato fatto, per il momento restano solo le intenzioni. Il campionato di “eccellenza” si è concluso da qualche giorno, resta solo la coda dei playoff e playout. Per quello di serie D mancano ancora diverse giornate. Ai tifosi non resta che aspettare fiduciosi.

Condividi: