Flegrea – Aversa Normanna 4-0. Tabellino e commento

Flegrea - Aversa Normanna 4-0. Tabellino e commento

Flegrea – Aversa Normanna 4-0. Tabellino e commento

L’ Aversa Normanna incassa altri quattro gol dalla Flegrea, diretta concorrente per la salvezza, e continua a stazionare al penultimo posto della classifica. Al 22’ giunge il gol del vantaggio per la Flegrea: Domenico Petrone conquista una punizione interessante, dalla destra dell’area, dai 25 metri circa, va Moccia sulla battuta che diviene autore di un potentissimo tiro alto e diagonale che si conficca alle spalle di Esposito che nulla può. Il raddoppio per la Flegrea giunge al 41′ con Moccia che arpiona un pallone interessante apre per Palma che sigla il 2-0. La prima frazione di gioco si chiude sul 2-0.
Nella ripresa la Flegrea chiude la gara. Il tris è servito al 68′ quando Palma conquista un pallone interessante, lo porta in area avversaria e a tu per tu con il portiere normanno realizza il 3-0. Poco dopo al 74′ Romano conquista da centrocampo un pallone interessante, chiama in causa Moccia, che alza la testa ed apre per Lucignano che velenoso realizza come un cecchino un tiro preciso che batte nuovamente Esposito. Il poker è servito all’ Aversa Normanna.

FLEGREA : Schiano, Petrone, Del Grande (87’Duca), Costagliola K, Punziano, Pirozzi VK, Romano, Di Napoli  (87’Salierno ), Pastore ( 70’Lucignano ), Moccia (87’ Colandrea), Palma (69’Grimaldi). A disposizione: Guadagno, Di Meo, Illiano,Iannuzzi. Allenatore : Michele Califano

AVERSA NORMANNA : Esposito M., Troisi S., Giordano VK, Perrino, Paolella, Cafasso (60’ Esposito S.), Tuccillo (30’ Soreca), Ingenito (83’ Mugione), Petrov (56’ Tamburrino), Scognamiglio K, Granata (65’ Troisi F.). A disposizione : Iommelli, Sannino, Pezzella, Martiniello. Allenatore: Leonardo Volturno

Marcatori : 22′ Moccia, 41′ e 68’Palma, 72′ Lucignano.

Arbitro : Mattia Maresca di Napoli, assistenti: Piscitelli di Caserta e Vano di Napoli

Note: Spettatori 150 circa. Ammoniti : Giordano (AN) e Troisi F. (AN); Angoli 4-3; Recuperi: 1’pt, 4’st.

Condividi: