Chi e' online

Abbiamo 1 visitatore online
Sondaggio: il presidente Spezzaferri lascia l'Aversa Normanna, cosa ne pensi? : esprimi il tuo pensiero attraverso il sondaggio pubblicato nella homepage del sito    
Aversa Normanna - Gragnano 0-0, le pagelle dei granata PDF Stampa E-mail
luned́ 01 maggio 2017
normanna_gragnano_ingresso_in_campo.jpg
 
 
 
 
 
OBIETTIVI RAGGIUNTI. GRAZIE RAGAZZI !
 
 
 
 
 
 
MARAOLO: 6,5. Un'altra prestazione positiva per questo baby portiere dal sicuro avvenire, frutto del vivaio granata. Sicuro tra i pali e nelle uscite, strepitoso negli interventi. Patron Spezzaferri non ha mancato di sottolinearlo a fine gara in sala stampa.
 
DI PRISCO: 6+. Prestazione positiva in un ruolo non suo. Centrocampista, difensore centrale e terzino destro, una stagione caratterizzata da infortuni nella quale è stato impiegato in più ruoli.
 
CIOCIA: 6. Chiude il campionato con una prestazione sufficiente. Il modulo utilizzato da mister Chianese nelle ultime gare valorizza molto le sue caratteristiche offensive (66' Cassetta: s.v.. Chianese lo manda in campo per sfruttare la sua ecletticità, ma Cassetta non impatta bene sulla gara).
 
CRETELLA: 6+. È rientrato dopo la lunga squalifica e in due gare la Normanna non ha subito reti. Un difensore centrale di ruolo che sarebbe risultato davvero molto utile alla squadra che, per un lungo periodo, ha sofferto molto a trovare i giusti equilibri nel reparto arretrato.
 
GUASTAMACCHIA: 6,5. È cresciuto tantissimo nel ruolo di centrale difensivo, anche se ha realizzato meno reti rispetto allo scorso campionato. È pronto per lidi importanti ed ambiziosi.
 
 
MARZANO: 6. A volte sembra che la presenza di Cigliano in campo ne infici il rendimento, poiché viene impiegato in posizione più defilata. E' il metronomo della squadra.
 
CIGLIANO: 6-. Al rientro dopo un leggero infortunio non appare brillante e dinamico come in altre occasioni. Resta un tassello del mercato invernale determinante per la conquista della salvezza (68' Buono: s.v.. L'allenatore vuole vincere la gara e prova a inserire forze fresche in fase offensiva. Si muove molto ma anche lui non riesce a trovare lo spunto vincente).
 
NAPPO: 6. È tra gli idoli dei tifosi della curva nord, per le sue caratteristiche di lottatore. Mister Chianese lo preferisce a Trofo, per le sua maggiore propensione al palleggio.
 
GUILLARI: 6. Ha imparato a lottare e sgomitare in fase offensiva. È migliorato tantissimo in questo campionato e con il suo fisico non può essere che un preludio di un prodigioso avvenire.
 
SCALZONE: 6. Esperienza in fase offensiva, determinante per questa giovane squadra. I suoi gol, come da promessa, sono risultati decisivi per la salvezza.
 
 
ESPOSITO: 6. Difficile valutare negativamente le prestazioni di questo calciatore, sempre ispirate alla diligenza e al sacrificio (82' Gambardella: s.v.. Entra in campo a freddo per sostituire Esposito infortunatosi in uno scontro con un avversario).
 
CHIANESE: 6,5. Missione compiuta mister, con il raggiungimento dei due obiettivi: la salvezza con la squadra più giovane del campionato. Ha lavorato molto bene in questi due anni, con risultati molto apprezzati da tutti. Ha valorizzato tanti giovani impiegandoli in più ruoli. Il suo futuro è sicuramente tra i professionisti. Grazie mister!
 
Pros. >