Login






Password dimenticata?

Clicca quì per registrarti

Chi e' online

Abbiamo 2 visitatori e 1 utente online
  • normanno

Partners

radio prima rete stereo
Spezzaferri chiede ai tifosi di aderire ad un modello di governance usato in Inghilterra e Spagna
News
sabato 28 maggio 2016
 
 
SPEZZAFERRI SPRONA I
 
 
TIFOSI NORMANNI SU UNA
 
 
PIATTAFORMA SOCIAL
 
 
 
"cari tifosi, per realizzare un grande sogno
 
acquisite quote societarie"
 
 
2014_normanna_salernitana_spezzaferri.jpg
 
Di seguito l'appello del presidente Spezzaferri ai tifosi normanni, pubblicato sul suo profilo facebok.
 
Stiamo per entrare nel momento-chiave della storia dell'AVERSA NORMANNA. Questa squadra continuera' ad essere l'orgoglio della nostra città'? Da appassionato di calcio e tifoso di questa squadra, dopo anni di dedizione e impegno, sto vivendo un momento di grande incertezza! Vorrei che tutta la Città si identificasse con la squadra, come avviene in altri centri in cui c’è simbiosi fra la gente e il calcio! Da presidente insieme a tutta la dirigenza, siamo sempre stati fortemente impegnati non solo nella gestione sportiva ma anche nel sociale, abbiamo inoltre svolto un’azione mirata di marketing, alla ricerca di sponsor importanti per aumentarne il numero che finora è stato veramente esiguo . Affinché uno sponsor decida di investire, deve essere attratto in un ambiente che mostri interesse, entusiasmo e amore verso la squadra. L’entusiasmo che ho trovato nei primi anni di presidenza dev’essere il veicolo per aumentare la partecipazione e il seguito. Ultimamente abbiamo lavorato tanto per portare in alto i colori granata, conquistando titoli nazionali importanti, acquisendo strutture in concessione, formando un prestigioso settore giovanile e una consolidata organizzazione societaria, facendo in modo che tantissimi ragazzini in città praticassero le scuole calcio, ma tutto sembra non interessare a nessuno! Per continuare e migliorare chiedo ai tifosi (professionisti, commercianti, imprenditori,impiegati, pensionati ecc) di partecipare attivamente alla vita del club anche attraverso l’acquisizione di quote societarie e la partecipazione al Consiglio di Amministrazione, instaurando così un modello di governance aperto già applicato con successo in Inghilterra, in Germania e in Spagna. Attendo l'adesione al nostro progetto da tutti coloro amano veramente questa città e il calcio, un piccolo contributo di tutti potrà far realizzare il GRANDE SOGNO!
Insomma, la città non ha più alibi per stare a distanza. Il sasso è lanciato, vediamo quanti lo raccoglieranno.... Forza Aversa !
 
Imprenditori disposti ad entrare in società.Spezzaferri:"cedo la maggioranza per progetto ambizioso"
News
mercoledì 18 maggio 2016
spezzaferri.jpgA poco più di una settimana dal termine della stagione agonistica il futuro dell’Aversa Normanna è ancora incerto. Lo splendido campionato di serie D, conclusosi con un sesto posto, a un passo dai playoff, con un gruppo di giovani guidato da Mauro Chianese, il tecnico salernitano alla sua prima esperienza sulla panchina di una prima squadra dopo tanta gavetta nel settore giovanile, ha riportato entusiasmo e motivazioni dopo le tre retrocessioni consecutive dalla Lega Pro (le prime due «neutralizzate» dai ripescaggi), ma occorrono forze economiche nuove per continuare. Il patron Spezzaferri, rimasto solo dopo l’addio all’inizio della passata stagione del socio storico Alfonso Cecere, non ha trovato aiuti nell’ultimo campionato e ha dovuto così sopportare l’intera gestione. Una situazione che il numero uno normanno non è più disposto ad accettare. «È stata una stagione esaltante – dice Spezzaferri – dimostrando di aver visto giusto quando abbiamo puntato sul gruppo dei ragazzi del settore giovanile che stava lavorando già da un anno con Chianese. La dimostrazione che la programmazione alla fine premia. Purtroppo, però, da solo non posso più andare avanti. Ho bisogno di un aiuto concreto, altrimenti sarà difficile continuare a fare calcio ad Aversa». In verità, qualcosa si muove. Secondo indiscrezioni ci sarebbero imprenditori non locali disposti a investire nel calcio normanno. Il numero uno normanno non smentisce. 
Leggi tutto...
 
Graduatorie per i ripescaggi in Lega Pro, ecco come funzionerà.Poche chances per Vibonese e Reggina
News
mercoledì 11 maggio 2016
legapro_white.jpgLe nove squadre vincitrici dei gironi andranno a comporre la graduatoria per i ripescaggi. Al momento con la riforma della Lega Pro e con il passaggio quindi a 60 squadre, di sicuro ci saranno ben sei compagini che accederanno alla categoria superiore.
La graduatoria, a differenza di quanto creduto da molti, non prende in riferimento il bacino di utenza o la storia della società, ma criteri prettamente sportivi, che sono:
 
– Quoziente punti al termine del Campionato (il calcolo sarà sviluppato a seconda se si tratta di un girone a 20, a 19 o a 18).
– In caso di parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata in ciascun girone al termine del Campionato.
– Persistendo ancora la parità numerica acquisirà la posizione migliore tra le squadre ex equo quella meglio classificata nella Coppa Disciplina al termine del Campionato.
BONUS
– Alla squadra vincitrice la Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,50.
– Alla squadra perdente la finale della Coppa Italia Serie D 2015/16, che avrà vinto i play off di girone, sarà aggiunto al quoziente punti, un bonus di 0,25.
– Alla squadra classificatasi al primo posto del girone per il Concorso “Giovani D valore, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,10.
– Alle squadre classificatesi al secondo e terzo posto di ciascun girone per il Concorso “Giovani D Valore”, sarà aggiunto al quoziente punti un bonus di 0,05. Le società, che vinceranno i play off Serie D 2015/16 in ciascuno dei 9 gironi ed inserite nella suddetta graduatoria, acquisiranno di diritto la priorità per la presentazione di eventuale domanda di ammissione al campionato Unico di Lega Pro 2016/2017, qualora si verificassero diverse determinazioni da parte del Consiglio Federale riguardo al completamento degli organici nei campionati professionistici. La medesima graduatoria sarà utilizzata nell’ipotesi di rinuncia o non ammissione di una delle nove vincenti il Campionato di Serie D 2015/16, giusta art. 49 NOIF lettera c) Lega Nazionale Dilettanti comma 1.


Leggi tutto...
 
Aversa Normanna, Il futuro non è chiaro. Si attendono segnali dalla società
News
martedì 10 maggio 2016
logo_normanna.pngL’Aversa Normanna si è congedata dal campionato di serie D con un pareggio casalingo contro l’Agropoli. Un pari che ha permesso ai normanni di fermarsi ad un passo dai playoff dopo una stagione esaltante in cui i ragazzini di Chianese, molti dei quali alla loro prima esperienza in questo campionato, hanno dimostrato di poter competere alla pari contro squadre più blasonate come Cavese e Siracusa, per citarne alcune. Un risultato difficilmente pronosticabile ad inizio stagione, figlio della continuità e della programmazione. A differenza delle ultime stagioni in cui la proprietà normanna costruiva ogni volta una nuova rosa, stavolta, dopo l’ennesima retrocessione aveva deciso di puntare sui giovani della Berretti, arrivati in finale nella stagione precedente e affidare la panchina a Mauro Chianese, esordiente in questa categoria, ma con esperienza da vendere tra i giovani.

Leggi tutto...
 
Aversa Normanna - Agropoli 1-1, le pagelle dei granata
Pagelle
lunedì 09 maggio 2016
2015_normanna_agropoli_chianese_calvanese_lombardo.jpg
 
 
 
 
 
 
 APPLAUSI PER TUTTI
 
 
 
 
 
 
Lombardo: 6. Non viene impegnato un granché ma la sua maggiore esperienza tra i pali da più sicurezza alla squadra.
 
Ciocia: 6+. Rafforziamo quanto scritto per l'intero campionato, dove è stato impiegato in qualità di terzino, prima sinistro poi destro. Salta gli avversari con estrema facilità, riuscendo a dare un notevole contributo alla fase offensiva. Un giovane di prospettiva con tante qualità.
 
Guastamacchia: 5,5. Gli attaccanti avversari non creano troppi grattacapi. Un centrocampista reinventato nel ruolo di difensore centrale, che nel corso del campionato ha svolto sicuramente con sufficienza. Commette il fallo che determina il momentaneo vantaggio dei cilentani.
 
Bosco: 6. In questa stagione è partito titolare, ma è stato poi scalato nelle gerarchie dall'impiego di Guastamacchia. Nella seconda parte del campionato è riuscito a guadagnarsi la fiducia del mister con buone prestazioni difensive.
 
Calvanese: 6. La sua assenza è costata molto nella trasferta di Palmi che ha di fatto complicato l'ingresso della Normanna in zona playoff. Anche con l'Agropoli ha svolto meglio la fase difensiva rispetto a quella offensiva.
 
Finizio: 6-. Un altro jolly che mister Chianese ha impiegato in più ruoli. Dopo alcune apparizioni in difesa, viene restituito al centrocampo che ha dovuto lasciare per un infortunio. (dal 31' Ramaglia: 5,5. Non era al meglio della condizione ed è per questo che è stato costretto a lasciare il terreno di gioco nel finale di gara. Una sola occasione per andare a segno in cui non è riuscito a trovare la traiettoria vincente. Dal 78' Guillari: s.v.. Buttato nella mischia nel finale di gara per cercare un lampo che, purtroppo, in questo campionato non ha mai trovato).
Leggi tutto...
 
Ascolta Cuore Granata
Il nostro inno
facebook
Twitter Normanna

Risultati serie D girone I

dom 08 maggio 2016
15:00  Nor   Normanna -  AGR  Agropoli 1 : 1
15:00  GEL   Gelbison -  NOT  Noto 0 : 0
15:00  VIG   Vigor Lamezia -  VIB  Vibonese 1 : 1
15:00  LEO   Leonfortese -  GRA  Gragnano 3 : 2
15:00  DUE   Due Torri -  REG  Reggio Calabria 0 : 1
15:00  ROC   Roccella -  SCO  Scordia 4 : 2
15:00  SAR   Sarnese -  PAL  Palmese 2 : 1
15:00  CAV   Cavese -  FRA  Frattese 2 : 0
link al calendario completo giornata corrente

Classifica

logo legapro
   P
Siracusa Siracusa74
Frattese Frattese70
Cavese Cavese68
Reggio Calabria Reggio Calabria56
Vibonese Vibonese54
Normanna Normanna51
Due Torri Due Torri50
Roccella Roccella48
Sarnese Sarnese47
10  Gragnano Gragnano44
11  Rende Rende43
12  Noto Noto41
13  Marsala Marsala40
14  Agropoli Agropoli40
15  Leonfortese Leonfortese40
16  Palmese Palmese36
17  Gelbison Gelbison34
18  Scordia Scordia31
19  Vigor Lamezia Vigor Lamezia28

Visualizza la classifica estesa


Prossima Partita

Sondaggi